news_muselogo.jpg

SCAME PARRE è partner del progetto europeo MUSE GRIDS

Un progetto che punta a dimostrare come le reti di energia locali possono interagire massimizzare l'indipendenza di energia locale.

Il progetto MUSE GRIDS è un progetto supportato dalla comunità europee che mira a dimostrare nella realtà la fattibilità di una smart grid. Il progetto europeo prevede 3 progetti: in Spagna, Belgio e Italia.

MUSE GRIDS ha l’obiettivo di dimostrare che in due aree debolmente connesse (una in collina ad Osimo in Italia e nel quartiere rurale di Oud-Heverlee in Belgio) venga installata una serie di soluzioni tecnologiche quali reti elettriche, teleriscaldamento e reti di raffreddamento, reti idriche, reti a gas e mobilità elettrica che permettano un'adeguata sostenibilità energetica. Il progetto punta a creare sinergie tra diversi sistemi energetici e ad incoraggiare la partecipazione attiva dei cittadini con più obiettivi: massimizzare l’indipendenza energetica, migliorarne l’efficienza, ridurre i costi di gestione e garantire un approvvigionamento energetico accessibile.

Per l’Italia Scame ha dato il suo contributo al progetto fornendo una stazione di ricarica per veicoli elettrici bidirezionale in Dc, da 50kW. La stazione è stata realizzata a Parre (BG) ed installata ad Osimo (AN) il 22/06/2022 e collegata ad una piattaforma di gestione. Il progetto è in fase di test.

Nel progetto Italiano oltre a Scame sono coinvolte anchealtre aziende italiane: CNH (Iveco), Duferco  Energia, Astea e Università politecnica delle Marche. Una filiera Italiana, un valore italiano.

Per maggiori informazioni: web

 MUSE GRIDS Project Coordinator: dott.sa Alessandra Cuneo 

Nella foto: la tazione bidirezionale in DC da 50kW, realizzata a Parre da Scame che è stata installata ad Osimo.STAZIONE MUSE GRIDS (2).jpg
 
STAZIONE MUSE GRIDS (4).jpg
 

Gentile utente,
il sito web non è navigabile con Internet Explorer.
Internet Explorer non consente di utilizzare soluzioni di design e funzionalità moderne.

Utilizza Google Crome, Mozilla Firefox o la più recente versione di Edge per una corretta esperienza di navigazione.

Gentile utente,
il sito web è ottimizzato per essere visitato correttamente con la versione più aggiornata di Microsoft Edge (versione > 17).

Aggiorna la tua versione di Edge o utilizza Google Crome, Mozilla Firefox per una miglior esperienza di navigazione.

Procedi comunque